Facciamo uso dei cookie per rendere il sito più facile ed intuitivo. I cookie sono piccole porzioni di dati usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere la navigazione più piacevole e più efficiente sul nostro sito.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. È possibile disabilitare l´uso dei cookie personalizzando le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l´applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Per ulteriori informazioni sui cookie visita AboutCookies.org

We use cookies to make the site more & ugrave; easy and intuitive. Cookies are small pieces of data used to perform automatic authentication, session tracking and storage of specific information about users. We use information collected through cookies to make browsing more & ugrave; pleasant and pi & ugrave; efficient on our site.

Cookies do not store any personal information about a user and any identifiable data will not be stored. You can disable the use of cookies by customizing the settings on your computer by setting the deletion of all cookies or activating a warning message when cookies are being stored. To proceed without modifying the application of cookies simply continue browsing.

For more information about cookies visit AboutCookies.org

Il Teatro Donizetti

Costruito alla fine del Settecento e intitolato al grande compositore bergamasco Gaetano Donizetti, originariamente anche chiamato Teatro Nuovo o Teatro di Fiera.

Situato all'imbocco del Sentierone, in principio era un luogo dove i mercanti dell'epoca esponevano le loro merci. Essendo quindi un luogo di grande afflusso di persone, si era soliti improvvisare degli spettacoli o piccoli teatri abusivi in legno che venivano edificati, demoliti al termine della stagione e di nuovo riedificati al nascere della stagione successiva.

Al giorno d'oggi, il Teatro si è sempre contraddistinto per gli spettacoli lirici di grande tradizione, oltre ad una serie di eventi ormai seriali negli anno come il Bergamo Music Festiva. Numerose sono le iniziative di spettacolo, passando dal Bergamo Jazz Festival alla stagione di operetta.