Facciamo uso dei cookie per rendere il sito più facile ed intuitivo. I cookie sono piccole porzioni di dati usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere la navigazione più piacevole e più efficiente sul nostro sito.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. È possibile disabilitare l´uso dei cookie personalizzando le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l´applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Per ulteriori informazioni sui cookie visita AboutCookies.org

We use cookies to make the site more & ugrave; easy and intuitive. Cookies are small pieces of data used to perform automatic authentication, session tracking and storage of specific information about users. We use information collected through cookies to make browsing more & ugrave; pleasant and pi & ugrave; efficient on our site.

Cookies do not store any personal information about a user and any identifiable data will not be stored. You can disable the use of cookies by customizing the settings on your computer by setting the deletion of all cookies or activating a warning message when cookies are being stored. To proceed without modifying the application of cookies simply continue browsing.

For more information about cookies visit AboutCookies.org

Bergamo e Dintorni

Bergamo, alle pendici delle Alpi Orobie racchiusa tra la Val Brembana e quella Seriana nell'alta pianura lombarda, è una splendida cittadina medievale che conta circa 130.000 abitanti residenti su un territorio di circa 40 chilometri quadrati.

Bergamo sorge nel cuore della Lombardia e confine esclusivamente con le altre città lombarde: Sondrio a nord, Brescia ad est, Cremona e Lodi a sud ed infine Milano, Monza-Brianza e Lecco a ovest.

Al primo impatto si viene colpiti dalla particolare urbanistica della città, divisa nella parte Alta, da cui il nome Città Alta, sviluppata su un Colle e vero cuore artistico e culturale di Bergamo, risalente all'epoca romana, rifugio strategico a difesa degli invasori, protetta dalle famose Mura Venete che ne delimitano il perimetro, e la parte Bassa che rappresenta il lato più contemporaneo della città, edifici moderni e sede di Comune, Provincia, Prefettura e delle principali istituzioni cittadine e nazionali.

Partendo dalla Stazione Ferroviaria di Bergamo Bassa, vero punto di partenza della città, si percorre viale Papa Giovanni XXIII, la strada principale di Bergamo che conduce verso Città Alta, si raggiunge Largo Porta Nuova, ai cui lati si trovano Piazza Matteotti, sede del Municipio che apre il percorso verso Via XX Settembre, piena di negozi racchiusi tra palazzi antichi, e il famoso "Sentierone", un viale alberato nel cuore della città, fiancheggiato da portici e lastricato in pietra, realizzato dai mercanti nel lontano 1620. Proprio per questa sua tradizione, ogni anno sul Sentierone si svolgono mercatini di tutti i tipi, famose a riguardo le bancherelle di Santa Lucia nel cuore del periodo Natalizio.

Proseguendo su Viale Papa Giovanni XXIII si giunge così a Piazza della Repubblica ove sorge l'Hotel Excelsior San Marco, il più antico e prestigioso Hotel di Bergamo, in una posizione invidiabile tra la Città Bassa e la Città Alta.

A soli 300 metri dall'hotel si trova inoltre la prima funicolare che collega, appunto, la pianura al Colle, utilizzata ancora oggi da molti turisti. La seconda funicolare collega invece il centro della Città Alta, nei pressi della porta Sant'Alessando alla sommità del colle San Vigilio.